Virtual Convention

For: RE/MAX

 

Mission

Remax ha scelto Mixer Eventi per curare la XIIIConvention Remax. La sfida era quella di trasformare le limitazioni imposte dalla pandemia Covid-19 (che non hanno consentito di organizzare l’annuale convention fisica) in un’opportunità per innovare e sperimentare una nuova formula. Da qui l’idea della convention virtuale: “A digital new show”.

Processi operativi

Brief strategico

La prima fase strategica ha riguardato lo studio delle soluzioni per questa innovativa formula dell’evento. Sono stati definiti tutti gli aspetti logistici, organizzativi e di regia, con attenzione al coinvolgimento del pubblico virtuale.

Location

L’innovazione è stata proporre l’evento in una “location” virtuale, utilizzando la rete per raggiungere i partecipanti e gli ospiti.

Regia

Mixer Eventi si è occupata dell’intera regia dell’evento che è stato proposto in diretta virtuale al pubblico. Grazie all’elaborazione in diretta delle scene filmate si è ottenenuto l’effetto di un virtual set, sfruttando l’allestimento di greenscreen.

Interazione

Diversi momenti di condivisione con gli ospiti collegati ed il pubblico hanno permesso il coinvolgimento dei partipanti. Ricostruzioni storiche virtuali, videomessaggi e premiazioni degli affiliati hanno consentito un’interazione continua con il pubblico. Protagonista di rilievo è stato Luigi Mazzola, performance coach motivazionale, che via streaming ha parlato della sua esperienza in Scuderia Ferrari. 

Infrastrutture virtuali

Mixer Eventi ha implementato e fornito le infrastrutture virtuali per la condivisione dell’evento; è stato inoltre realizzato un portale web per fornire le autorizzazioni e l’accesso all’evento virtuale solo agli ospiti invitati.

Tecnologie & Competenze

Mixer Eventi ha abbinato le sue competenze organizzative all’utilizzo di tecnologie digitali altamente professionali. L’impiego di registi, allestimenti tecnici audio video e tecnici digitali ha permesso la fruizione dell’evento al pubblico virtuale invitato.

Il risultato finale

Remax grazie a questa nuova formula virtuale ha potuto organizzare la sua annuale convention; questa innovativa soluzione ha consentito di raggiungere circa 3000 spettatori medi autorizzati in contemporanea, coinvolgendoli in modo dinamico ed interattivo.