Virtual Convention

For: RE/MAX

A Digital New Show

Remax ha scelto Mixer Eventi per curare la sua XXIII Convention. La sfida era quella di trasformare le limitazioni imposte dalla pandemia Covid-19 in un’opportunità per innovare e sperimentare una nuova formula. Da qui l’idea della convention virtuale: “A Digital New Show”.

La prima fase strategica ha riguardato lo studio delle soluzioni per questa innovativa formula dell’evento. Sono stati definiti tutti gli aspetti logistici, organizzativi e di regia, con attenzione al coinvolgimento del pubblico in collegamento da remoto. L’innovazione è stata proporre l’evento in una “location” digitale, uno spazio virtuale ricreato in 3D, e utilizzare la rete per raggiungere i partecipanti e gli ospiti. Grazie alla tecnica green screen e dei virtual sets, si sono alternate ricostruzioni storiche virtuali, videomessaggi e premiazioni degli affiliati, che hanno consentito un’interazione continua con il pubblico collegato. Protagonista di rilievo è stato Luigi Mazzola, performance coach motivazionale, che via streaming ha parlato della sua esperienza in Scuderia Ferrari.

Mixer Eventi ha implementato e fornito le infrastrutture digitali per la condivisione dell’evento, ha realizzato un portale web per fornire le autorizzazioni e l’accesso all’evento digitale solo agli ospiti invitati e si è occupata dell’intera regia dell’evento, occupandosi anche degli allestimenti tecnici di audio, video e luci.

Grazie a questa nuova formula digitale e al supporto a 360° di Mixer Eventi, Remax ha potuto comunque organizzare la sua annuale convention, raggiungendo circa 3000 spettatori medi autorizzati in contemporanea, coinvolgendoli in modo dinamico ed interattivo.